Carolis, de, Ugo

Date of birth:
March 18th, 1899 (Caivano, Italy)
Date of death:
March 24th, 1944 (Rome, Italy)
Nationality:
Italian (1860-1946, Kingdom)

Biography

Do you have more information about this person? Inform us!

Period:
First World War (1914-1918)
Awarded on:
March 31st, 1923
Action:
«In ripetute giornate di lotta, prima alla testa del suo plotone e poi quale comandante volontario di varie pattuglie di combattimento, compì brillantemente le sue mansioni, battendosi con valore e riportando utili informazioni. Ferito al capo, mentre animosamente era riuscito a fugare un gruppo di mitraglieri nascosti nel grano, continuava nella lotta, resistendo agli inviti di recarsi al posto di medicazione dove fu poi trasportato per esplicito ordine del suo comandante.»
— Fossetta e capo d'Argine (Piave), 17-18 luglio 1918.
Medaglia d'argento al Valore Militare
Awarded on:
December 2nd, 1937
Action:
«Comandante di Centuria CC.RR autocarrata la guidò con slancio, valore e perizia durante un aspro combattimento, contribuendo validamente all'esito vittorioso dell'azione.»
— Gunu Gadu, 24 aprile 1936.
Medaglia de bronzo al Valore
Period:
Second World War (1939-1945)
Rank:
Maggiore (Major)
Unit:
Resistenza romana, Fronte militare della Resistenza
Awarded on:
February 25th, 1946
Medaglia d'oro al Valore Militare
Action:
«Capo di S.M. del Comando dei CC.RR. del fronte militare della resistenza diede tutto se stesso all’organizzazione. Sprezzante dei gravissimi rischi cui si esponeva, affrontò impavido i pericoli e le insidie della polizia nazifascista che lo perseguitava e lo ricercava. Arrestato dalla « Gestapo », subì per due mesi nelle prigioni di via Tasso le più inumane torture per mantenere il segreto dell’attività clandestina dei CC.RR. Martoriato, con lo spirito fieramente drizzato contro i nemici della Patria, piegava il corpo solo sotto la mitraglia del plotone di esecuzione.»
— Fronte della Resistenza - Fosse Ardeatine, ottobre 1943 - 24 marzo 1944.
Details:
Posthumously awarded

Sources