Bergamini, Carlo

Date of birth:
October 24th, 1888 (San Felice sul Panaro, Kingdom of Italy)
Date of death:
September 9th, 1943
Nationality:
Italian

Biography

Do you have more information about this person? Inform us!

Period:
First World War (1914-1918)
Rank:
Tenente di vascello (Lieutenant)
Awarded on:
October 2nd, 1918
Action:
Original citation:

"Primo Direttore di tiro ha mantenuto nella migliore efficienza l'importante servizio a lui affidato. In una missione di guerra contro costa nemica ha diretto il tiro di bombardamento sotto il fuoco delle batterie avversarie con calma e serenità, ottenendo ottimi risultati. — Durazzo, 2 ottobre 1918"
Medaglia d'argento al Valore Militare
Awarded on:
June 1st, 1930
Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - Cavaliere
Period:
Second World War (1939-1945)
Awarded on:
March 3rd, 1942
Ordine Militare di Savoia -Knight
Period:
Second World War (1939-1945)
Awarded on:
1942
Action:
Original citation:

"Comandante di Divisione navale da battaglia effettuava numerose missioni di guerra in acque contestate assolvendo in ogni circostanza il proprio incarico con coraggio, abnegazione ed elevato sentimento del dovere. Prendeva parte agli scontri di Capo Teulada e del 28 marzo 1941 nel Mediterraneo Orientale, conducendo con bravura le navi al suo comando. — Mediterraneo Centrale, 10 giugno-13 dicembre 1940, 12 luglio 1941-12 febbraio 1942"
Medaglia d'argento al Valore Militare
Period:
Second World War (1939-1945)
Rank:
Ammiraglio d'Armata (Admiral)
Unit:
Corazzata Roma, Regia Marina
Awarded on:
December 20th, 1943
Medaglia d'oro al Valore Militare
Action:
Original citation:

"Comandante in capo delle Forze navali da battaglia, sorpreso dall’armistizio in piena efficienza materiale e morale, trascinò con la autorità e con l’esempio tutte le sue navi ad affrontare ogni rischio pur di obbedire, per fedeltà al Re e per il bene della Patria, al più amaro degli ordini. E nell’adempimento del dovere scomparve in mare con la sua nave ammiraglia colpita a morte dopo accanita difesa dal nuovo nemico, scrivendo nella storia della Marina una pagina incancellabile di dedizione e di onore. — Acque dell’Asinara, 9 settembre 1943."
Details:
Posthumously awarded

Sources